MaremmainBici: 15-19 giugno 2017

Alla scoperta della Maremma in bicicletta con il cicloraduno di Legambiente

L’occasione perfetta per scoprire la Maremma sulle due ruote tra sentieri, panorami e piatti tipici, quest’anno arriva con il Cicloraduno di Legambiente. Un appuntamento per tutti gli amanti del cicloturismo che si ritroveranno dal 15 al 19 giugno 2017 nel Centro nazionale Il Girasole di Legambiente, a Rispescia, a pochi chilometri da Grosseto e dal Parco regionale della Maremma. Quattro gli itinerari: colline interne; scavi di Roselle; Parco della Maremma; città di Grosseto. La sede principale del Cicloraduno sarà Il Girasole, dal quale partiranno (e arriveranno) le escursioni, e dove gli iscritti potranno pernottare e consumare prima colazione e cena.

tl_files/redazione/immagini_pagine/maremmainbicibarra.jpg

 

Dove e quando

Da giovedì 15 a lunedì 19 giugno, nel Centro Il Girasole di Legambiente. È possibile partecipare anche a un minor numero di giorni (per esempio da venerdì sera a domenica sera).

 

Sede del Cicloraduno

La sede per gli iscritti sarà il Centro nazionale Il Girasole di Legambiente: una delle tre sedi nazionali dell’associazione che si trova in Toscana, a Rispescia (Gr), nel Parco regionale della Maremma. La struttura, oltre a ospitare i cicloturisti e a offrire loro colazione e cena, sarà anche il punto di partenza e di arrivo di ogni escursione. Durante l’anno il Centro ospita scuole da tutta Italia e gruppi organizzati, e ha al suo interno un laboratorio didattico e intorno percorsi natura, parchi giochi creati con materiali riciclati, un laghetto, un boschetto della biodiversità e un campo sportivo didattico. La struttura è anche ecosostenibile grazie alla coibentazione delle pareti e al pavimento radiante, ed è alimentata con pannelli fotovoltaici per l’energia elettrica e pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua, mentre all’esterno della struttura c’è una mini pala eolica.

 

Costi e iscrizione

Il costo totale per la cinque giorni è di 290 euro e comprende: 4 pernotti; 4 cene; 4 pranzi; 4 colazioni; la guida per 3 giornate piene e per una mezza giornata; ingresso al Parco regionale della Maremma. I bambini fino ai 4 anni non pagano; dai 4 ai 14 anni pagano 200 euro (sconto del 30%). Supplemento camera singola 12 euro; tassa di soggiorno 0,50 euro a notte per i maggiori di 14 anni. Partecipazione giornaliera (escursione + pranzo) 38 euro.

 

Percorsi ed escursioni

Sono previste 4 escursioni in 4 luoghi diversi della provincia di Grosseto (3 escursioni giornaliere, 1 di mezza giornata), con percorsi sicuri che vanno dai 25 ai 50 chilometri l’uno. Ecco quali sono:

 

- Venerdì 16 giugno (giornaliera)

I vigneti di Maremma. Escursione di circa 30-35 km, con lievi dislivelli, alla scoperta delle dolci colline a sud di Grosseto, luogo di produzione del famoso Morellino. E’ prevista anche la visita guidata a una cantina.

 

- Sabato 17 giugno (giornaliera)

Un tuffo nel passato. Escursione di meno di 50 km, quasi completamente pianeggianti, alla scoperta del passato etrusco della Maremma. I partecipanti visiteranno i suggestivi scavi archeologici della antica città stato etrusca di Roselle.

 

- Domenica 18 giugno (giornaliera)

Il cuore selvaggio della Maremma. Escursionedicirca 40 km all’interno del Parco della Maremma. I partecipanti scopriranno i suggestivi itinerari del Parco, attraverseranno la macchia mediterranea e la rigogliosa pineta e visiteranno le antiche torri costiere. Sarà prevista anche una sosta al mare, nella selvaggia spiaggia del Parco.

 

- Lunedì 19 giugno (mezza giornata)

La Città di Grosseto. Breve escursione finale, di circa 25 km, totalmente in pianura, alla scoperta del capoluogo maremmano, dei sui monumenti e della sua storia.

 

 

Per maggiori informazioni è possibile parlare con la segreteria chiamando lo 0564.48771.